About Us

Img

un lavoro tramandato di padre in figlio

Nel 1962 Alfredo Giolo inizia l'attività di terazziere, tutte le mattine per anni si reca nei cantieri a Venezia per imparare, lavorando al fianco di grandi artigiani, il mestiere dei pavimenti alla veneziana. Dopo alcuni anni, forte dell'esperienza acquisita insegna il mestiere a Fabio suo primogenito. A 19 anni Fabio affianca il padre come collaboratore nelle realizzazioni più impegnative, prendendo successivamente il posto del padre giunta per lui l'età pensionabile.

tutte le lavorazioni per il tuo pavimento perfetto

Nel realizzare un buon pavimento si deve tenere conto di molti aspetti, primi fra tutti la qualità dei materiali impiegati e il livello di accuratezza delle rifiniture. Soglie, zone a contrasto, ecc. sono punti dove la maestria di Fabio Giolo si mette in luce consegnando ai clienti sempre realizzazioni perfette!

un pavimento e' per sempre

(se realizzato con cura e materiali di qualita')

ISpesso ci si domanda: perchè un pavimento in marmo costa molto? Incidono in modo determinante le materie prime impiegate, la posa attenta, la cura dei dettagli e quindi il tempo necessario ad avere una distribuzione omogenea delle superfici e definita nelle zone di contrasto. La levigatura richiede pazienza artigianale, ancora oggi con i metodi e le attenzioni dei maestri di molti anni or sono. Un pavimento in marmo è però una realizzazione elegante e di grande pregio che nulla ha che vedere con un pavimento in piastrelle per qualità, durata, eleganza.